PAGAMENTO SICURO - PAGAMENTO IN 3 RATE SENZA SPESE
PAGAMENTO SICURO - PAGAMENTO IN 3 RATE SENZA SPESE

Nebulizzatori per la disinfezione

I nostri nebulizzatori per la disinfezione

 

Disinfezione Foggers

Cos'è la disinfezione dell'aria?

La disinfezione per nebbia secca o nebulizzazione è una tecnica di disinfezione delle superfici per via aerea (DSVA: Disinfezione superficiale ad aria). Questa tecnica di disinfezione avviene automaticamente senza intervento umano. Per esempio: i nostri dispositivi sono dotati di un timer manuale o digitale ed è sufficiente impostare il tempo di diffusione e poi avviare il programma e il dispositivo diffonderà e si fermerà automaticamente.

Consiste nel proiettare un prodotto disinfettante in goccioline molto fini (meno di 7 micron) nell'atmosfera, utilizzando uno dei nostri atomizzatori di disinfezione come JETBIO 2020, che spinge il disinfettante grazie a una turbina ad aria "VORTEX con CISEALS" con una velocità di uscita di 280 km/h e una distanza di propulsione di 15 metri.

Cliccando sul link qui sotto, potete accedere al documento che regola la disinfezione aerea.

https://archiveansm.integra.fr/var/ansm_site/storage/original/application/f9267cb30a296eedb359f513ea33137a.pdf

I nostri Foggers di disinfezione sono conformi alla norma francese AFNOR NF T72-281.

Una norma francese AFNOR permette di testare l'efficienza microbiologica di un processo
simulando le reali condizioni d'uso.

Il Questo è lo standard AFNOR NF T72-281 per il
determinazione delle attività battericida, fungicida o yeasticida e sporicida dei processi DSVA.


Serve come riferimento per il DSVA. Pubblicato nel settembre 1986 dalla commissione AFNOR di
standardizzazione "Antisettici e disinfettanti".

Una nuova versione è stata pubblicata nel 2009 e Una nuova versione è stata pubblicata nel 2009 ed è oggetto di un gruppo di lavoro europeo nel 2011 in vista della pubblicazione di una norma europea CEN. Standard europeo.

È il metodo di prova di riferimento per i produttori che dichiarano
attività di disinfezione dei loro processi sul mercato nazionale.

Si applica ai seguenti settori settore medico, farmaceutico e cosmetico, agricolo, industriale e agroalimentare.
Il rendimento di questo test standardizzato permette una valutazione comparativa con altri
processi sul mercato. Inoltre, questo test standardizzato permette di valutare l'attività controllando
fattori come la quantità di microrganismi di partenza (inoculo), i ceppi di microrganismi di riferimento
microrganismi, il livello di performance...

Attualmente non esiste un equivalente standardizzato standard equivalente a livello europeo.


Tuttavia, le prove effettuate secondo una norma diversa dalla NF T72-281 possono essere valutate
dalAfssaps se si dimostra che sono equivalenti in termini di :


di rappresentatività dell'uso ;
convalida del test e;
di livello requisito a di tasso di riduzione logaritmico richiesto da attività
(Battericida, Liebicida, Fungicida, Sporicida e o Virucida)

ConceptClim - Illustrazione della chiusura nell'agosto 2022